immagine winter is coming neve 2017 980×550 slider
CLIMATE DEFENCE POSTER
Beyond-your-beauty
slider2
slider1
slider3
slider4
slider5

TIPI DI PELLE: SCOPRI QUAL’E’ IL TUO!

Senza categoria -


LA PELLE SENSIBILE

Vi capita spesso di diventare rossi in viso?

No, non stiamo parlando di imbarazzo o timidezza…ma della pelle sensibile!

La pelle sensibile si riconosce facilmente in quanto si presenta piuttosto reattiva a diversi fattori quali sbalzi di temperatura, luce solare e alcuni prodotti cosmetici.  E’ una condizione comune ed ereditaria a cui spesso non si dà troppa importanza: questo perché costituisce un fenomeno soggettivo e come tale risulta difficile offrire una soluzione univoca al problema.

Tuttavia è un sintomo in crescita costante ed è per questo che troviamo in commercio sempre più spesso prodotti specifici per questo tipo di problematica, che costituisce un vero e proprio disagio per le persone colpite.

Spesso la pelle sensibile presenta queste caratteristiche:

  • desquamazione, bruciore, gonfiore e screpolature
  • presenza di capillari e teleangectasie (Couperose): da tenere sotto controllo ondeevitare la trasformazione in Rosacea (capillari molto evidenti edilatati e assottigliamento dell’epidermide)
  • generalmente sottile e soggetta alla formazione di rughe e segni di espressione
  • sensazione di pelle che tira

Abbiamo detto che la pelle sensibile è una condizione ereditaria tuttavia ci sono dei fattori che possono scatenare fenomeni di ipersensibilità: quindi è bene prestare attenzione al tipo di cosmetico utilizzato.

Infatti formule troppo aggressive possono diminuire l’attività enzimatica della pelle, consentendo così alle sostanze irritanti di penetrare, causando rossori e pizzicori.

Tra gli agenti scatenanti il fenomeno ricordiamo anche:

  • lo stresse la vita frenetica,
  • l’alcool
  • l’esposizioneai raggi UV solari o artificiali
  • cambiamenti ormonali durante la menopausa, la pubertà o il ciclo mestruale
  • inquinamento ambientale: la formazione dei radicali liberi indebolisce lenaturali difese epidermiche
  • invecchiamento: con l’età la pelle tende ad assottigliarsi e questo determinala ridotta sintesi dei lipidi che danneggiano la funzione barriera

COME DIFENDERCI

Kleraderm ha creato una linea dedicata alla Pelle Sensibile: Neaderma

Neaderma interviene dolcemente a supporto del filmidrolipidico naturale e favorisce il regolare microcircolo cutaneo, lenisce arrossamenti, pizzicori e contrasta i radicali liberi.

La pelle appare non solo più idratata, ma anche rigenerata e fortificata, ritrova compattezza e luminosità, la freschezza e il comfort di una cute sana tutto il giorno.

CREMA COUPEROSYS ALL’ESCINA

Emulsione leggera e cremosa, ideale per pelli sensibili, tendenti all’arrossamento dovuto ad una cattiva circolazione sanguigna periferica e ad una grande fragilità capillare. Restituisce alla pelle uniformità, elasticità e morbidezza. Contiene sostanze emollienti, lenitive e addolcenti.

PRINCIPI ATTIVI: Escina, Estratto di Camomilla, Olio diAvocado, Estratto di Centella Asiatica, Olio di Mandorle Dolci, Cera d’Api,Glucosio, Sorbitolo, Sodio Glutammato, Urea, Acido Lattico, Glicina, Pantenolo, Proteine del Grano, Estratto di Fungo Ostrica, Maldodestrine, Estratto di Loietto Perenne, Gluconolattone

TIPI DI PELLE: SCOPRI QUAL’E’ IL TUO!



LA PELLE GRASSA

Sicuramente la pelle grassa è la più facile da riconoscere: aspetto oleoso, presenza di comedoni e punti neri sono alcune delle più evidenti caratteristiche.

Ad ogni modo è anche possibile fare una prova:prendete una fazzoletto e tamponate la cute.

Se rimangono delle tracce di untuosità allora sicuramente la pelle è grassa!

Quali sono le cause?

Indubbiamente la genetica ha un peso rilevante ma non dimentichiamo che papule, pustole e comedoni sono causati anche dall’azione degli ormoni sessuali. Non a caso le donne si ritrovano qualche brufoletto in concomitanza del ciclo mestruale: questo è dovuto all’attività degli ormoni androgeni che stimolano la produzione delle cellule sebacee.

Laddove più sensibili a questa stimolazione, la produzione di sebo è più abbondante (viso,spalle e tronco)

La pelle grassa può essere anche causata dall’utilizzo di cosmetici sbagliati che alternano il film idrolipidico nelle zone più delicate e contemporaneamente incrementano l’attività di ghiandole sebacee.

E’ bene scegliere i cosmetici con la massima cura: infatti non è vero che la pelle grassa è resistente a qualsiasi tipo di crema. Formule troppo aggressive e non adatte al tipo di pelle, possono causare ipersensibilità ed eccessiva secchezza.

Per stare sul sicuro e non incorrere in errori Melaleuca alternifolia è la soluzione ideale.

Vero e proprio rimedio antifiammatorio naturale ad azione purificante, antimicrobica e cicatrizzante!

Questa miracolosa pianta fu scoperta dal Capitano Cook chebevve per errore una bevanda a base di foglie di Tea Tree scambiandola con la vera piante del Tè (da qui il nome).

Melaleuca alternifolia è contenuta all’interno della Linea Purissima di Kleraderm, nata per soddisfare le esigenze della pelle acneica e autentico trattamento purificante

CREMA REGOLATRICE ALL’ELICRISO

Questa miracolosa emulsione consacra la pelle alla bellezza eterna favorendo l’eliminazione delle impurità cutanee e donando al viso un aspetto fresco e sano. Grazie alla sua formula esclusiva permette di normalizzare l’eccessiva secrezione sebacea e aiuta a restringere i pori.

Usala tutti i giorni per un incarnato compatto e omogeneo dall’aspetto radioso.